Aggressione a Dzemaili Lite coi tifosi e fuga in auto

Blerim Dzemaili, 31 anni. ANSA

Blerim Dzemaili, 31 anni. ANSA

‘); }

Attimi di tensione fuori dal centro tecnico del Bologna, dove un gruppo di tifosi ha tentato di aggredire il centrocampista Blerim Dzemaili. Lo spiacevole episodio è accaduto nel pomeriggio, al termine dell’allenamento rossoblù in programma a Casteldebole. A scatenare la tentata aggressione contro il centrocampista svizzero, secondo quanto riportano fonti di agenzie, sarebbe stata una richiesta di foto e autografi eccessivamente pressante. Fermato fuori dai cancelli del centro tecnico a bordo della sua auto, Dzemaili sarebbe stato avvicinato da un gruppo di tifosi con fare minaccioso. Secondo quanto confermato da alcuni funzionari del club, ne sarebbe nato un acceso alterco tra il giocatore e tre individui. Uno di questi avrebbe anche tentato di sferrare un pugno contro Dzemaili, che però sarebbe riuscito a schivare il colpo prima di ripartire a bordo della propria auto senza conseguenze.


 Gasport 

© riproduzione riservata