Allegri si coccola Ronaldo “Miglior gara della stagione”

Massimiliano Allegri. Ansa

Massimiliano Allegri. Ansa

‘); }

“La squadra ha fatto bene contro un buon Napoli. All’inizio siamo partiti un po’ contratti, poi, subìto il gol di Mertens è stato bravo Cristiano Ronaldo in un paio di occasioni che ci hanno portato al pareggio e poi al vantaggio”. E’ soddisfatto Massimiliano Allegri dopo la vittoria della sua Juve sul Napoli che porta i bianconeri a +6 sugli azzurri in classifica e consente una prima mini-fuga stagionale. Il tecnico bianconero però, una pecca la trova: “Col Napoli in 10’abbiamo smesso di giocare e mi sono arrabbiato molto – rivela ai microfoni di Sky Sport -. Abbiamo rischiato sul tiro di Callejon e questo non può succedere: dobbiamo migliorare”.

cr7 top — Gran protagonista della serata Cristiano Ronaldo che non ha segnato ma ha messo lo zampino in tutte e tre le reti della Juve: “Cristiano si diverte – dice ancora Allegri -. Si è integrato molto bene, è un giocatore straordinario. Ha una precisione nei passaggi eccezionale, però noi dobbiamo essere bravi nel trovarlo nella misura giusta. Stasera e la mezzora a Valencia abbiamo visto il miglior Ronaldo della stagione”. Come giudica la gara di Dybala: “Ha fatto una buona partita, soprattutto quando si è messo a fare il centrocampista. Martedì in Champions mancherà Cristiano (squalificato per l’espulsione di Valencia, ndr.) quindi poi l’ho tolto per farlo riposare un po’”. Chiusura sul campionato italiano: “Poco allenante? Macché… Abbiamo ancora gli scontri diretti con Inter, Milan, Roma e Fiorentina. Il campionato è lungo. Ora abbiamo un po’ di punti di vantaggio però bisogna continuare su questa strada”.


 Gasport 

© riproduzione riservata