Alonso non si ferma Gira già con la IndyCar

Fernando Alonso non si ferma più: a poche ore dal Gp di Monza di F.1 lo spagnolo è già tornato in pista. Lo ha fatto negli Stati Uniti, sul circuito del Barber Motorsports Park in Alabama (3,7 km), con una Honda del team Andretti. Per Alonso, che ha annunciato il suo addio alla F.1 a fine del 2018 e che non ha mai nascosto l’ambizione di puntare alla 500 Miglia di Indianapolis, si è trattato della prima volta su un tracciato stradale della IndyCar.

‘); }

impegno — Il 37enne ha usato una vettura con lo stesso numero, il 29, che ebbe nella sua unica apparizione nel campionato Indy, quando corse la 500 Miglia di Indianapolis del 2017 e ha approfondito la sua conoscenza con la realtà del campionato americano. Alonso ha dichiarato di non aver preso una decisione sulla misura del suo impegno in questa serie, che dovrebbe però presto vederlo protagonista: “Posso fare la serie completa, una gara sola o posso fare nulla. Studierò tutte le possibilità”.


 Gasport 

© riproduzione riservata