American Horror Story, la stagione 8 ha la sua diva: Joan Collins

American Horror Story ha trovato la sua nuova diva. Il drama horror antologico di FX ha ingaggiato Joan Collins, attrice famosa per i suoi trascorsi in Dynasty, per un ruolo non meglio precisato nella prossima, ottava stagione. Lo ha riferito il co-ideatore Ryan Murphy a The Hollywood Reporter.

Attualmente in tv con The Royals mentre Nicollette Sheridan sta vestendo gli eleganti panni del suo personaggio in Dynasty – Alexis Carrington – nel revival di The CW, Collins raggiunge gli altri membri del cast Kathy Bates, Sarah Paulson ed Evan Peters. Dell’ottava stagione, tutto ciò che è stato rivelato finora è che sarà ambientata nel futuro.

Durante la sua conversazione con la rivista, Murphy ha rivelato anche di essere “interessato” ad Anjelica Huston, attrice premio Oscar in tv molto apprezzata in Transparent, Smash e Medium. In attesa di conferme su un suo effettivo coinvolgimento nell’ottava stagione, non ci resta che ricordare che il suo debutto è atteso negli Stati Uniti per l’autunno.