Amra ritrova la sua borsa Il merito è del cane Penny

Nel sabato da dimenticare della Roma c’è una storia a lieto fine che riguarda Edin Dzeko e un cane di nome Penny Lane. Il nome non è casuale, è quello di una canzone dei Beatles, che la sua padrona ama alla follia, tanto da tatuarseli. La padrona di Penny si chiama Alessia e ieri sera, prima di Roma- Fiorentina, era a passeggio col cane in zona Eur. Penny durante la passeggiata ha iniziato a correre verso una borsa e ci ha messo il muso dentro: era di Amra, la moglie del numero 9 della Roma, e dentro c’erano soldi, tutte le carte di credito e i documenti. A quel punto Alessia, non trovando riferimenti, ha cercato il nome su Instagram e, contattata la signora Dzeko, che nel frattempo era andata allo stadio, le ha comunicato che Penny aveva ritrovato la sua borsa. A fine partita Amra ed Edin sono andati a riprenderla e l’attaccante bosniaco, nonostante l’umore pessimo per la sconfitta della Roma, ha ringraziato la ragazza con la sua maglietta. Lei, quasi stupita, ha risposto di aver fatto semplicemente il suo dovere di cittadina, poi oggi ha pubblicato la foto su Instagram scrivendo: “Quando il tuo cane invece di fiutare tartufi fiuta borse questo è il risultato”.