Anche Armie Hammer in Assassinio sul Nilo diretto da Kenneth Branagh

Dopo Gal Gadot – annunciata pochissimi giorni fa – il cast di Assassinio sul Nilo si impreziosisce con la presenza di Armie Hammer. L’attore reduce da due film acclamati quali Chiamami col tuo nome e Sorry to Bother You (ancora inedito in Italia) raggiunge così l’attrice israeliana nel nuovo progetto diretto da Kenneth Branagh, il quale vestirà nuovamente i panni di Hercule Poirot dopo averli indossati con successo nel precedente Assassinio sull’Orient Express. Uscito lo scorso anno, il film riuscì a sfondare il tetto dei cento milioni di dollari incassati negli Stati Uniti, rivelandosi una delle sorprese commerciali della stagione.

Il celebre detective nato dalla penna di Agatha Christie in questo nuovo film si troverà a indagare su un triangolo amoroso fino non bene, tanto da condurre a un assassinio. Il romanzo venne pubblicato dalla scrittrice nel 1937.

Lanciato da The Social Network, Armie Hammer ha fino ad ora alternato produzioni mainstream come The Lone Ranger o Operazione U.N.C.L.E. a progetti più personali e indipendenti come i due film citati all’inizio. Prossimamente lo vedremo accanto a Felicity Jones in On the Basis of Sex, dove l’attrice interpreterà Ruth Bader Ginsburg e Hammer suo marito Marty.