Bambola assassina, in arrivo il remake del cult horror anni ’80

Bambola assassina, il cult-movie horror diretto nel 1988 da Tom Holland, avrà il suo “inevitabile” remake. David Katzenberg e Seth Grahame-Smith infatti produrranno per la MGM il rifacimento che sarà diretto dal regista norvegese Lars Klevberg, fattosi notare qualche tempo fa con il riuscito cortometraggio Polaroid. Il film tratto da quel corto avrebbe dovuto essere distribuito in sala lo scorso anno, ma non è uscito in America a causa della bancarotta della Weinstein Company. La sceneggiatura del nuovo Bambola assassina è invece stata scritta da Tyler Burton Smith, il quale è autore di un altro possibile cult attualmente in lavorazione, e cioè Kung Fury 2.

La trama di Bambola assassina (Child’s Play il titolo originale) vedeva l’anima di un serial killer possedere un apparentemente innocuo bambolotto, Chucky, il quale si trasformava ovviamente in un assassino assetato di sangue. ll mostro doveva riuscire a impossessarsi del corpo del bambino che possedeva la bambola per non rimanere intrappolato per sempre nella stessa.

Nel corso degli anni Bambola assassina ha avuto un seguito di amanti del B-Movie inusitato, tanto da creare un franchise amatissimo soprattutto nel mercato ancillare. 

Tom Holland ha diretto un altro cult-movie negli anni ’80, Ammazzavampiri, anch’esso rifatto qualche tempo fa (e con più che discreti  risultati) da Craig Gillespie. Vi consigliamo di gustarvi sia l’originale che il rifacimento con Colin Farrell