Basket Serie A, l’Orlandina esonera coach Di Carlo

Serie A
Basket Serie A, l'Orlandina esonera coach Di Carlo

Andrea Mazzon in pole per la sostituzione

ROMA – A sei giornate dal termine della stagione regolare la Betaland Capo d’Orlando ha deciso di esonerare coach Gennaro Di Carlo. Fatale al coach di origini campane è stata la pesante sconfitta – la tredicesima consecutiva – rimediata sabato scorso dai siciliani che sono stati sconfitti dalla Dolomiti Energia Trento con un fin troppo severo 107-59. Di Carlo lascia così la panchina siciliana dopo quasi quattro anni in cui ha raggiunto traguardi importanti come l’accesso ai playoff, alle Final Eight di Coppa Italia e lo storico approdo in FIBA Champions League. In pole position per la sua sostituzione, che non è ancora stata ufficializzata dal club, ci sarebbe coach Andrea Mazzon. 

SALUTI – Nella nota in cui i biancoblu hanno annunciato l’esonero di Di Carlo, il presidente del club Enzo Sindoni ha voluto ringraziare l’allenatore per quanto fatto in questi anni: «Saluto e ringrazio Gennaro per questi anni di grande lavoro con noi, per il rapporto umano che ha saputo creare e anche perché in più di una circostanza in questa stagione mi ha dimostrato la disponibilità anche a farsi da parte, se lo avessimo ritenuto opportuno, per il bene del club e della squadra. Gennaro ha lavorato fino all’ultimo con la nostra piena fiducia, oggi le strade si separano ma resta immutata la stima nei suoi confronti».