Batgirl: la Warner “resuscita” il progetto e gli trova una sceneggiatrice

A circa due mesi dall’abbandono del progetto Batgirl da parte di Joss Whedon, la Warner Bros. ha deciso di continuare a portarlo avanti grazie alla sceneggiatrice Christina Hodson, che si occuperà appunto di scrivere la storia. A quanto pare la “svolta” che la compagnia ha deciso di impartire a Batgirl è quella di un approccio più femminile al personaggio e alla trama. La stessa Hodson si era già confrontata con il personaggio di Barbara Gordon e con il suo alter-ego in costume grazie allo script di Birds of Prey, realizzato due anni fa sempre per la Warner.

Tra le sceneggiature realizzare di Christina Hodson troviamo Shut InUnforgettable ma soprattutto il prossimo Bumblebee, spin-off del franchise di Transformers dedicato alla “mascotte” del gruppo di robot alieni. Protagonista assoluta di quel film sarà la talentuosa Hailee Steinfield, la quale ha più volte dichiarato che le piacerebbe moltissimo interpretare Batgirl. Che l’arrivo della Hodson possa in qualche modo agevolare la candidatura dell’attrice per la parte?

Apparsa nel fumetto di Batman nel 1967, Batgirl è stata già interpretata da Yvonne Craig nella colorata serie TV degli anni ’60 e da Alicia Silverstone nell’altrettanto colorato ma assai meno divertente Batman & Robin di Joel Schumacher, datato 1997. A darle voce nel più recente The LEGO Batman Movie è invece stata Rosario Dawson