Bene Berisha in Nazionale A Formello prove anti Parma

Valon Berisha, GETTY

Valon Berisha, GETTY

‘); }

Da Est qualcosa di nuovo per la Lazio. La serata internazionale ha infatti fatto registrare le incoraggianti prestazioni di tre calciatori della Lazio impegnati con le rispettive rappresentative. Sono Berisha, che ha giocato con il Kosovo contro Malta, Marusic e Milinkovic che si sono affrontati nel “derby” tra Serbia e Montenegro. C’era attesa soprattutto per la prova del primo. Berisha è infatti reduce da un infortunio muscolare che lo ha tenuto fermo ai box per due mesi. Con la Lazio ha giocato solo due spezzoni di gara nelle ultime due uscite dei biancocelesti (contro l’Eintracht in Europa League e contro la Fiorentina in campionato), quella con il Kosovo sarebbe stata la sua prima gara da titolare della stagione. Così è stato e Berisha se l’è cavata molto bene, dimostrando di aver raggiunto già un discreto stato di forma. E’ rimasto in campo per 74 minuti, risultando tra i migliori della selezione kosovara. Suo l’assist per la rete dell’1-0 siglata da Kololli. La partita, giocata a Pristina, si è poi chiusa con il successo del Kosovo per 3-1. Berisha tornerà in campo domenica nel match che il Kosovo affronterà in trasferta con la rappresentativa delle Isole Far oer, match valido per la Nations League. Il centrocampista laziale avrà così l’occasione di mettere altri minuti nelle gambe.

Bene milinkovic e marusic, male caceres — Serata positiva ieri anche per gli altri due laziali di scena nei Balcani. A Belgrado, in Serbia-Montenegro, si sono sfidati il serbo Milinkovic e il montenegrino Marusic. Il primo è stato impiegato solo negli ultimi 11 minuti del match, ma ha fatto in tempo a fornire l’assist per il definitivo 2-0 di Mitrovic. Marusic è invece rimasto in campo per l’intera partita, risultando tra i migliori della sua squadra che non ha demeritato nonostante la sconfitta. E’ andata male anche ad un altro giocatore laziale impegnato con la sua nazionale. L’Uruguay di Martin Caceres è stato infatti sconfitto per 2-1 dalla Corea del Sud nell’amichevole giocata oggi a Seul. Il difensore laziale ha giocato l’intera gara nel ruolo di terzino destro della difesa a quattro. Prova positiva la sua nonostante il k.o.


formello — A Formello, intanto, la squadra ha svolto la consueta seduta di allenamento, alla quale non hanno preso parte, oltre ai nazionali (sono 11 in tutto), anche Lulic (affaticato) e Luis Alberto che questa settimana sta seguendo un programma di lavoro personalizzato. Domani mattina test con la Primavera.

 Stefano Cieri 

© riproduzione riservata