BlacKkKlansman di Spike Lee potrebbe essere presentato al Festival di Cannes

La società di distribuzione Focus Features ha annunciato che la data di uscita del nuovo film di Spike Lee è stata fissata per il 10 agosto negli Stati Uniti. La notizia è al momento interpretata come un buon indizio per credere che BlacKkKlansman, questo il titolo del film, possa essere presentato in una sezione del Festival di Cannes. C’erano già voci in proposito e l’annuncio dell’uscita USA va ad avvalorarle. Spike Lee e Cannes hanno già avuto dei trascorsi. Il regista ha portato in concorso Fa’ la cosa giusta nel 1989 e Jungle Fever nel 1991 ed ha presentato come proiezione speciale Girl 6 nel 1996.

BlacKkKlansman, coprodotto da Jordan Peele il regista di Scappa – Get Out, è basato sulla storia vera di Ron Stallworth, un poliziotto afroamericano di Colorado Springs che negli anni 70 riuscì ad infiltrarsi in un gruppo di fanatici razzisti del Ku Klux Klan. In stretta collaborazione con un agente bianco che si recava al suo posto agli incontri coi membri del Klan, Stallworth ottenne un gran numero di informazioni, occupandosi di persona della corrispondenza, delle telefonate e di tutte le azioni che non richiedessero la sua presenza fisica. Il protagonista è John David Washington, figlio di Denzel, mentre il suo collega è interpretato da Adam Driver.