Cannes 2018: Benicio Del Toro presidente di giuria di Un Certain Regard

Ci sarà Benicio Del Toro a presiedere l’eletta schiera che alla fine del prossimo Festival di Cannes assegnerà i premi di Un Certain Regard, una delle sezioni più importanti della manifestazione diretta da Thierry Fremaux.

Non è che la prima volta che l’attore nato a Porto Rico fa parte di una giuria del festival francese. Nel 2010 era infatti nel gruppo “comandato” da Tim Burton che aveva assegnato la Palma d’Oro a Lo zio Boonmee che si ricorda le vite precedenti, curioso e originale film del tailendese Apichatpong Veerasethakul. Sempre a Cannes, nel 2008, Benicio ha ricevuto il premio per la migliore interpretazione maschile impersonando Ernesto Che Guevara nei due film di Steven Soderbergh Che: L’Argentino e Che: Guerriglia. Cannes, infine, ha ospitato diversi film nei quali Del Toro ha recitato (come Paura e delirio a Las Vegas e il recente Sicario) e lo ha visto in gara (nella sezione Un certain Regard) con la sua prima opera da regista, il segmento El Yuma del film collettivo 7 Days in Havana.

Il Festival di Cannes si svolgerà dall’8 al 19 maggio prossimi e ha come presidente di giuria del Concorso l’attrice australiana Cate Blanchett.