Cassano, visita a Trigoria Domani sarà all’Olimpico

Cassano in compagnia di Totti e Di Francesco. Twitter

Cassano in compagnia di Totti e Di Francesco. Twitter

‘); }

Non metteva piede a Trigoria da più di dieci anni, da quando ha lasciato la Roma direzione Madrid con polemiche annesse. Oggi Antonio Cassano è tornato al Fulvio Bernardini, accolto da Di Francesco e dal suo amico Totti, seconda tappa di una due giorni romana che lo vedrà domani sera in tribuna all’Olimpico per la sfida tra la Roma è il Barça. Cassano è partito stamattina da Genova con la moglie Carolina e i figli Cristopher, 7 anni, e Lionel, 5, che si chiama come Messi e domani avrà la possibilità di incontrare il campione argentino, mentre il fratello maggiore è un grande tifoso di Totti, proprio come il papà, che ha avuto modo di giocarci insieme dal 2001 al 2006. Nel tour dei ricordi del Cassano romano anche una tappa al ristorante sulla Laurentina poco distante da Trigoria dove, durante i suoi anni romani, era di casa, e poi tanti baci e abbracci con i dipendenti della Roma che lo hanno visto crescere e lo ricordano benissimo, con pregi e difetti. Magari la sua presenza all’Olimpico potrebbe anche portare fortuna alla Roma: quando nel 2002 il Barça fu battuto 3-0 in campo c’erano sia lui, per uno spezzone, sia Totti. Stasera, invece, saranno fianco a fianco in tribuna.


 Chiara Zucchelli 

© riproduzione riservata