C’è Kessie l’indispensabile E ora studia da… Desailly

Franck Kessie, 21 anni, centrocampista del Milan. LaPresse

Franck Kessie, 21 anni, centrocampista del Milan. LaPresse

‘); }

Oggi pomeriggio a San Siro arriva il Chievo (calcio d’inizio alle 15) e Rino Gattuso, per centrare la seconda vittoria consecutiva in campionato, si affiderà ai suoi “titolarissimi”. Li guida Franck Kessie, che da quando è al Milan ha giocato 43 delle 44 partite disponibili: è lui l’indispensabile del centrocampo rossonero, come analizza Marco Fallisi sulla Gazzetta in edicola oggi. A 21 anni, l’ivoriano arrivato dall’Atalanta nell’estate 2017 ha personalità, qualità e numeri per provare a ripercorrere le orme di Marcel Desailly, altro colosso che ha contribuito a fare la storia del centrocampo rossonero negli anni Novanta: come il francese, anche Kessie ha cominciato da difensore e il parallelo si ripropone anche sotto l’aspetto della fisicità. Dalla sua, però, Franck ha un senso del gol più spiccato: in questo campionato siamo già a 2, mentre il bottino complessivo è di 7 centri, tanti quanti ne realizzò Desailly in cinque stagioni a Milano…

LEGGI L’ARTICOLO SULLA GAZZETTA IN EDICOLA OGGI


 Gasport 

© riproduzione riservata