Ceferin: «Var in Champions? Forse dalla prossima stagione»

ROMA – Il presidente dell’Uefa, Aleksander Ceferin, ha confermato la sua opposizione all’uso del Var, in questa stagione, in Champions League. “Non ci sarà il Var in questa stagione in Champions League – ha ribadito questa mattina a Monaco il numero uno della federazione europea – Quando saremo pronti, lo introdurremo. Probabilmente accadrà nella prossima stagione. Quando partiremo, sarà dai play-off, anche prima della fase a gironi“. Il Var riguarderà inizialmente la Champions League, ma non l’Europa League, come rivelato da Giorgio Marchetti, vice segretario generale e Capo della Divisione Calcio Uefa, responsabile del dossier: “In Europa League ci sarà TR (2020-2021, ndr). Per quanto riguarda la Goal Line Technology, inizieremo con la Champions League, prima di passare all’Europa League“. (in collaborazione con Italpress)

Le conversazioni tra arbitri durante il Var