Champions ed Europa League, 4 sostituzioni dalla prossima stagione

Champions League
Champions ed Europa League, 4 sostituzioni dalla prossima stagione
© LaPresse/Spada

Tra le novità ufficializzate dalla Uefa anche l’inserimento di 23 giocatori nella distinta di gara delle finali. Cambiano anche gli orari di alcune partite

Sullo stesso argomento

NYON – L’introduzione della quarta sostituzione (nelle partite ad eliminazione diretta ed esclusivamente durante i supplementari) è la novità più rilevante tra quelle ufficializzate dalla Uefa a partire dalla stagione 2018-19. Vengono così messe in pratica per il prossimo triennio le decisioni prese dall’International Football Association Board (IFAB), il 3 marzo a Zurigo. Solo nelle finali di Champions League, Europa League e della Supercoppa europea, potranno essere inseriti nella distinta di gara 23 giocatori (invece dei 18 di tutte le altre partite). Questo permetterà agli allenatori di avere a disposizione 12 sostituti in panchina (invece dei classici sette) nella partita più importante della stagione.

TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE

I NUOVI ORARI – Spareggi di Champions, partite della fase a gironi, ottavi di finale, quarti, semifinali e finale, inizieranno alle 21.00 invece delle ore 20.45, e durante ciascuna giornata della fase a gironi si disputeranno due partite di martedì e due di mercoledì alle 18.55. Tutte le partite dell’ultima giornata invece si giocheranno in contemporanea. Le partite di Europa League, dalla fase a gironi agli ottavi di finale, si giocheranno alle 18.55 e alle 21.00, mentre quarti di finale, semifinali e finale inizieranno alle 21.00. Dopo la fase a gironi di Champions ed Europa League, un singolo club potrà inserire in rosa tre nuovi calciatori idonei senza alcuna restrizione.

TUTTO SULL’EUROPA LEAGUE