Champions League al via oggi

ROMA – Dopo FIBA Europe Cup ed Eurocup, oggi tocca alla Champions League prendere il via. I colori italiani nella terza edizione della principale competizione per club organizzata dalla Federazione Internazionale saranno difesi da Reyer Venezia, Sidigas Avellino e Virtus Bologna. La prima squadra italiana a scendere in campo, alle 18, sarà la Sidigas che, dopo aver battuto all’esordio in campionato Cantù – eliminata nelle qualificazioni della coppa da Anversa -, cercherà di fare il bis di successi in casa dei russi del Nizhny Novgorod in cui milita l’ex Virtus Bologna Rod Odom. Alle 20.30 toccherà poi alla Reyer, arrivata alle Final Four nella prima edizione della competizione e oggi chiamata a far risultato contro una squadra deisamente ostica e dall’ottima tradizione europea come il PAOK Salonicco che nel suo roster annovera diverse vecchie conoscenze del nostro massimo campionato come William Hatcher, Ioannis Athinaiou e l’ex orogranata Phil Goss. 

DOMANI TOCCA ALLA VIRTUS – Domani alle 20.30, invece, sarà il turno della Virtus Segafredo Bologna che al PalaDozza farà il suo ritorno in Europa dopo 9 anni (nel 2009 i bianconeri fecero la loro ultima apparizione continentale vincendo l’allora FIBA Eurochallenge). Il primo test di Champions dei bianconeri sarà contro i lituani del Neptunas Klaipeda. Per i felsinei, reduci dall’ottima partenza in campionato, si tratta certamente di un esordio abbordabile anche se dovranno far attenzione a giocatori pericolosi come l’ex centro di Ravenna Jerai Grant e l’ex Napoli e Roseto Kyle Weaver.