Champions League, Cantù cade in casa contro Anversa

ROMA – Dopo aver eliminato lo Szolnoki Olaj, la Red October Cantù subisce una pesante battuta d’arresto perdendo 84-76 in casa contro Anversa nel match di andata del secondo turno preliminare di FIBA Champions League. facendosi trascinare da Frank Gaines (23 punti) e Gerry Blakes (17), i brianzoli hanno provato a resistere alla prima spallata dei belgi che guidati da Jae’Sean Tate (18 punti), ben assistito da Hans Vanwijn e Paris Lee (16 punti a testa), hanno toccato persino il +9 nel corso del terzo quarto. Nei 10 minuti finali poi, i biancoblu hanno coronato il loro inseguimento mettendo addirittura la testa avanti nel finale grazie a Mitchell ma Anversa ha avuto la freddezza di vincere nel finale puunto a punto. Domenica alle 18, la Red October avrà l’ultima chance per ribaltare qusto -8 e per avvicinarsi alla conquista di un posto in regular season.