Champions League Juventus-Young Boys 3-0, il tabellino

TORINO – Show di Paulo Dybala e la Juventus schianta lo Young Boys: due gol nel primo tempo e uno nel secondo per l’asso argentino, che consegna ai bianconeri la seconda vittoria consecutiva nel girone.

JUVENTUS-YOUNG BOYS 3-0: NUMERI E STATISTICHE

JUVENTUS (3-4-1-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Pjanic (25′ st Khedira), Matuidi (1′ st Can), Alex Sandro; Bernardeschi; Mandzukic (33′ st Kean), Dybala. A disposizione: Chiellini, Joao Cancelo, Perin, Bentancur. Allenatore: Allegri

YOUNG BOYS (4-1-4-1): Von Ballmoos; Schick, Camara, Von Bergen, Benito; Sanogo (1′ st Lauper); Sulejmani (25′ st Ngamaleu), Bertone, Sow, Fassnacht (26′ st Assalé); Hoarau. A disposizione: Garcia, Wolfli, Nsame, Aebischer. Allenatore: Seoane

ARBITRO: Karasev

MARCATORI: 5′ pt, 33′ pt, 24′ st Dybala 

NOTE: Espulso Camara al 33′ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Bertone, Sanogo (Y). Recupero: 1′ e 3′. Calci d’angolo: 3 a 2 per la Juventus

TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE