Champions, Napoli-Liverpool: Ancelotti per l’«1» a 3,40

ROMA – Tocca al Napoli, tra le italiane di Champions, il turno più complicato. Gli azzurri al San Paolo sono costretti a cercare la vittoria contro il Liverpool, dopo la mezza battuta d’arresto con la Stella Rossa. I Reds, primi in Premier, si sono un po’ arenati sullo scoglio Chelsea, incontrato due volte in quattro giorni. Nella League Cup hanno gioito i Blues (1-2 ad Anfield); in campionato, a Stamford Bridge, è finita in pareggio. Gli analisti Stanleybet.it vedono comunque la squadra di Klopp favorita a Napoli, con il «2» sensibilmente più basso del segno «1»: 2,08 contro 3,40. L’ipotesi pareggio è a 3,60. Quanto ai precedenti, l’ultimo è disastroso per il Napoli, il 5-0 rimediato dal Liverpool il 4 agosto scorso a Dublino, ma si trattava di un’amichevole di inizio stagione. In partita ufficiale, l’ultima sfida al San Paolo risale all’Europa League del 2010 e finì 0-0. Torna Alisson per la prima volta in Italia dopo l’addio alla Roma. Una rete del Napoli a quello che da più parti è indicato come il miglior portiere del mondo vale 1,30. L’ipotesi contraria, con il numero uno brasiliano imbattuto, è a 3,20. L’eventuale vittoria azzurra darebbe corpo alle speranze di qualificazione del Napoli, a oggi piuttosto esigue. Il passaggio di Ancelotti agli ottavi si gioca a 2,65. Molto meglio stanno il Liverpool (1,15) e il Psg (1,20).

Speciale scommesse

Tutto sulla Champions