Ciné 2018: i film liberi di Distribuzione Indipendente

Nata nel 2011, Distribuzione Indipendente sostiene un cinema libero e creativo e si divide fra lungometraggi di finzione e documentari, alcuni dei quali legati all’attualità e quindi dotati di un’importante connotazione politico/sociale.

Della commedia di Riccardo Camilli Peggio per me (di imminente uscita), di un’incursione nel dietro le quinte di Sacco e Vanzetti e degli altri titoli del nuovo listino ci racconta Giovanni Costantino.