Craig Gillespie dirigerà il remake del thriller-horror norvegese Thelma

Dopo il notevole successo di Io, Tonya  Craig Gillespie ha deciso di (ri)tentare con il thriller-horror e realizzare il rifacimento americano di Thelma, film norvegese diretto da Joachim Trier che lo scorso anno ha fatto parlare molto, trovando l’appoggio sia del pubblico che della critica internazionale. Il regista pochi anni fa aveva girato un progetto simile con il remake di Fright Night (il cult anni ’80 Ammazzavampiri), il quale non aveva però riscosso un enorme successo nonostante si trattasse di un lungometraggio tutt’altro che disprezzabile. Protagonisti erano Colin Farrell, Anton Yelchin e Imogen Poots.

La nuova versione di Thelma sarà scritta da Christy Hall. Nell’originale la protagonista è una studentessa appena iscritta all’università di Oslo che inizia a scoprire il mondo dopo essere stata educata in modo molto conservatore da una famiglia estremamente religiosa. Con il processo di liberazione dalle proprie gabbie psicologiche arriverà per Thelma anche la scoperta di poteri soprannaturali che non sempre riuscirà a indirizzare a fin di bene…

La filmografia di Craig Gillespie è decisamente una delle più variegate nel panorama del cinema americano contemporaneo.Oltre ai due film sopra citati, completamente diversi tra loro, il regista ha realizzato almeno un altro piccolo grande gioiello come la commedia romantica decisamente sui generis Lars e una ragazza tutta sua, con un grandioso Ryan Gosling. Il film ricevette la nomination all’Oscar per la miglior sceneggiatura originale.