Cross MXGP Indonesia, Herlings primo in qualifica

Jeffrey Herlings

Jeffrey Herlings

‘); }

Come se non si fosse fratturato la clavicola poco più di due settimane fa, Jeffrey Herlings (KTM) ha conquistato la vittoria nella manche di qualifica del GP di Indonesia, 12° round stagionale del Mondiale MXGP. A Pangkal Pinang l’olandese, tornato in gara dopo l’assenza al Gran Premio di Lombardia, è andato subito in testa scavalcando Cairoli (KTM), autore di una manche viziata da due errori. Il primo – un lungo all’atterraggio di un salto – lo ha relegato al settimo posto, il secondo – chiusura dell’anteriore in una curva a sinistra – ha complicato la sua rimonta. Che si è comunque conclusa con un’ottima 2° piazza su un tracciato in cui sorpassare è tutt’altro che semplice. Dopo aver scavalcato Gajser, Desalle e Paulin, negli ultimi 5′ + 2 giri l’italiano ha avuto pista libera, potendo recuperare su Herlings e chiudere con un gap di 3 secondi . Le gare di domani (alle 8.15 e alle 11.10, ora italiana) dureranno 10 minuti in più rispetto alla qualifica e riveleranno quanto il poleman sarà in grado di mantenere il gran ritmo visto in prova.

PRADO, SONO SEI — In MX2, sesta pole stagionale di Jorge Prado (KTM), che ha così posto le basi per un attacco nella generale al capoclassifica Pauls Jonass (KTM), 5°. Osservato l’holeshot di Davy Pootjes (KTM), lo spagnolo ha superato il rivale iridato nei primi metri per ottenere la terza piazza, e nell’arco del giro iniziale è andato in testa scavalcando Ben Watson (Yamaha) e Pootjes. All’ottavo giro Jonass ha commesso un errore che lo ha fatto retrocedere dal terzo al quinto posto. Al contrario, Watson nel finale ha recuperato terreno sul battistrada provando, nell’ultima tornata, a togliergli il successo ma i suoi attacchi non sono andati a buon fine.


Qualifica MXGP: 1. Jeffrey Herlings (KTM) in 24’01”609, 2. Antonio Cairoli (KTM) + 3”027, 3. Clement Desalle (KTM) + 9”010 Classifica di Campionato MXGP: 1. Jeffrey Herlings (KTM) 486 pt., 2. Antonio Cairoli (KTM) 474 pt., 3. Clement Desalle (Kawasaki) 374 pt. Qualifica MX2: 1. Jorge Prado (KTM) in 24’05”264, 2. Ben Watson (Yamaha) + 1”054, 3. Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) + 15”513, 10. Michele Cervellin (Yamaha) + 56”021. Classifica di Campionato MX2: 1. Pauls Jonass (KTM) 474 pt., 2. Jorge Prado (KTM) 465 pt., 3. Thomas Kjer Olsen (Husqvarna) 366 pt., 9. Michele Cervellin (Yamaha) 206 pt.

 Francesco Dragonetti 

© riproduzione riservata