Domenicali: “Gran momento Ma la classifica non sorride”

Claudio Domenicali, a.d. Ducati.

Claudio Domenicali, a.d. Ducati.

‘); }

Alla presentazione del World Ducati Week Claudio Domenicali, l’a.d. della casa di Borgo Panigale, analizza lo stato di forma della squadra: “Siamo in un bellissimo momento, anche se la classifica non ci sorride abbiamo fatto grandi gare, la moto è forte e i piloti ce l’hanno in mano – dice Domenicali -. Dovizioso ha 49 punti di distacco da Marquez, che sembrano tantissimi, ma in realtà siamo andati molto più forte dell’anno scorso in tante gare”.

dovi — Dovizioso ribadisce il concetto: “Abbiamo perso parecchi punti in qualche gara quest’anno e questo è un peccato per il campionato – dice il Dovi -, ma abbiamo dimostrato una velocità migliore in quasi tutte le piste ed è fondamentale per il prosieguo del campionato. Marquez dice che Lorenzo può vincer eil mondiale? Ci sta, perché indubbiamente Jorge ha dimostrato nella sua carriere di aver vinto tanto e quando è in forma è uno dei più forti. Ma siamo in tanti a potercela giocare”.


metabolizzazione — In vista del GP di Assen, poi, il Dovi aggiunge: “Di solito mi servono un paio di giorni per metabolizzare uno zero pesante come quello di Barcellona, ed è stato così anche stavolta, ma ora dopo aver analizzato attentamente cos’è successo sono concentrato sui prossimi GP. Nelle ultime gare siamo stati sempre veloci e competitivi e ad Assen dovremo solo mantenere la calma per tornare più forti di prima. Con un compagno competitivo come Jorge, poi, è ancora più importante lavorare bene e arrivare alla gara successiva con le idee molto chiare”.

lorenzo — Lorenzo, appunto, è il pilota dopo le due vittorie di fila: “I due successi consecutivi sono stati belli e importanti, ma il campionato non si ferma e dobbiamo dimostrare anche ad Assen di poter essere veloci su tutti i tipi di pista: forse non è il miglior circuito per noi, ma sono convinto che riusciremo a essere competitivi. Ogni GP è importante, ora non vale la pena di pensare troppo al campionato: conta lavorare come abbiamo fatto finora e mantenere sempre la stessa fiducia”.

IL World Ducati Week — Quanto al programma del World Ducati Week, dal 20 al 22 luglio a Misano, sarà uno show che attirerà i ducatisti da ogni parte del mondo con eventi, feste, parata in moto, spettacoli, concerti e gare in pista con i piloti Ducati MotoGP e Superbike di oggi e di ieri. Fra queste, il 20 luglio c’è la Flat Track Race, un confronto con eliminazione diretta per otto piloti in sella a Scrambler appositamente preparate, e sabato 21 la ‘The Race of Champions’ con 12 piloti Ducati di oggi e di ieri a duellare in pista con le Panigale V4 S: prove libere, qualifiche e griglia di partenza, con tanto di sorvolo delle Frecce Tricolori.

 Gasport 

© riproduzione riservata