Gallo-Icardi, gol per l’Europa Leoni d’area pronti a ruggire

Icardi contro Belotti, oggi alle 12.30 allo stadio Grande Torino

Icardi contro Belotti, oggi alle 12.30 allo stadio Grande Torino

Mezzogiorno di fuoco al Grande Torino. Il Gallo ha rialzato la cresta e sfida il killer di Rosario. Pistoleri di razza Andrea Belotti e Mauro Icardi, un carrarmato finalmente sano e in fiducia il primo, una sentenza in area l’argentino: sono loro i simboli e i capitani di Torino e Inter, potenziali boom mercato la prossima estate.

gallo — La stagione di Belotti non è stata all’altezza della straordinaria annata 2016/17: nonostante i 12 gol il Gallo è stato a lungo fuori per un infortunio al ginocchio, causato anche dal recupero lampo per il playoff mondiale perso con la Svezia. I segnali di ripresa si sono cominciati a vedere a febbraio: gol con la Fiorentina, decisivo col Cagliari, tripletta al Crotone. E se la zona Europa non è ancora tramontata è merito anche del ritorno del Gallo.


rabbia icardi — Maurito invece di pause dal gol se ne è prese poche ma arriva a Torino con la rabbia per i gol “mangiati” nel derby di mercoledì. E l’Inter sente il profumo di sorpasso ai danni della Roma, k.o. con la Fiorentina. E Mazzarri di Icardi può parlare: “Era giovane quando arrivò dalla Samp ma era già attaccante di razza”

Leggi l’articolo completo sulla Gazzetta dello Sport in edicola oggi.

 Mirko Graziano 

© riproduzione riservata