Gattuso: “Creiamo tanto Ma non chiudiamo le partite”

Gennaro Gattuso, 40 anni. GETTY

Gennaro Gattuso, 40 anni. GETTY

‘); }

Fischio finale. Per il Milan è ancora pari e rimpianti dopo l’1-1 di Empoli. Ai microfoni di Dazn, Gennaro Gattuso analizza così il posticipo della sesta giornata: “Nel secondo tempo abbiamo creato tanto, l’errore ci può stare. L’abbiamo pagato a caro prezzo, ma bisogna guardare avanti. Il rammarico più grande è non chiudere le partite: creiamo tanto, ma non concretizziamo”.

A breve il servizio completo.


 Gasport 

© riproduzione riservata