Guardiani della Galassia 3 potrebbe basarsi sul copione di James Gunn, parola di Sean Gunn alias Kraglin

Sean Gunn, interprete di Kraglin nei Guardiani della Galassia e in Avengers: Infinity War, è il fratello del regista James Gunn allontanato dalla Disney, dopo uno scandalo relativo ad alcuni suoi tweet di cattivo gusto risalenti ad anni prima. Chiacchierando col sito Tulsa World, suo fratello Sean ha confermato che fortunatamente l’ostracismo non si è esteso a lui, visto che sarà nel cast di Avengers 4 in uscita nel maggio del 2019. Cosa più importante, Sean ha commentato la triste vicenda riguardante suo fratello.

“Davvero non so cosa succederà a Guardiani della Galassia 3. So che la Disney vuole ancora fare il film. So che hanno tutta l’intenzione di usare il copione scritto da mio fratello. Naturalmente questa è stata una vicenda piuttosto sfortunata per tutti, in particolare per lui, ma anche io sono uno che era pronto a passare sei mesi a fare un film e ora è tutto sospeso. Non mi avevano contattato per un po’ di tempo, ma recentemente la Marvel mi ha chiamato e mi ha detto: “Sì, il film è ancora nei piani, solo non sappiamo quando lo faremo.”

Riguardo ad anticipazioni riguardanti Avengers 4, Sean si è mantenuto un po’ sul vago, ma ha confermato: “Avengers 4 mi piace persino di più di Infinity War, almeno giudicando dal copione e dalle riprese, ed ero già molto soddisfatto di Infinity War. Ho ottime speranze, sarà un gran film.”