Hackathon di Infinity: com’è andata al Web Marketing Festival

Nell’ambito del Web Marketing Festival, l’evento sull’innovazione digitale tenutosi il 21, 22 e 23 Giugno presso il Palacongressi di Rimini, è stato ospitato il primo hackathon organizzato dal Gruppo Mediaset e dedicato a progetti in ambito digitale.

Il 22 Giugno ha avuto luogo l’Hackathon Infinity, un’iniziativa che prende il nome dall’innovativo servizio di streaming on demand del gruppo Mediaset, che offre contenuti tra film e serie TV, con oltre 3 milioni di registrati. L’obiettivo dell’iniziativa era cercare soluzioni per aumentare il tasso di fidelizzazione degli utenti, analizzando i dati connessi al cosiddetto tasso di abbandono. I finalisti dei progetti selezionati hanno preso parte all’Hackathon, supportati da mentori ed esperti di settore provenienti dal team di Mediaset e dalla squadra dello stesso Web Marketing Festival. Hanno così sviluppato e implementato i propri lavori, sottoposti in seguito a una giuria di esperti.

Nella giornata incentrata si è parlato di aspetti chiave di una tecnologia in continua evoluzione. Cosmano Lombardo, chairman del Festival, ha spiegato così le coordinate dell’iniziativa: “E’ nata con l’obiettivo di promuovere la diffusione della cultura dell’innovazione digitale stimolando giovani e nuovi professionisti a sfidarsi e confrontarsi su progetti concreti.”


Hanno partecipato all’Hackathon Infinity quaranta ragazzi, divisi in nove gruppi battezzati col titolo di una serie tv presente sul servizio di Infinity. I ragazzi sono stati scelti tra duecento studenti di università come la Bologna Business School, il Politecnico di Torino, l’Università di Siena, la IULM di Milano, l’Università degli Studi Milano Bicocca e l’Università Carlo Bo di Urbino.

Ha vinto il team “Will & Grace”, composto da Giuseppe Marra, Dario Zanca e Andrea Zugarini, studenti del corso di dottorato in Smart Computing presso il laboratorio di Intelligenza Artificiale – SAILab del dipartimento di Ingegneria informatica e scienze matematiche dell’Università di Siena e Giovanni Ciccone del Politecnico di Torino. La vittoria è stata così accolta dal direttore commerciale di Infinity, Pablo Falanga:

“Siamo fieri del lavoro e della passione dei ragazzi. Infinity vuole essere un laboratorio di innovazione digitale in Mediaset e nel panorama italiano. Cerchiamo di migliorare l’esperienza dei nostri clienti sperimentando e spingendoci in ambiti come i Big Data e il Machine Learning. È stato motivo di ulteriore orgoglio poter organizzare un Hackathon all’interno del Web Marketing Festival, evento italiano di riferimento sull’innovazione digitale.”