Hamilton: “Fiducia al top È la mia stagione migliore”

Lewis Hamilton. Afp

Lewis Hamilton. Afp

‘); }

Forte di una stagione impeccabile e di un vantaggio molto ampio, 50 punti, su Vettel, Hamilton ci compiace del suo rendimento. “Credo che questo 2018 sia stato finora il mio anno migliore: la scorsa stagione ero contento di quanto fatto, ma se andiamo ad analizzare ogni annata, nessuna è stata perfetta e ogni volta mi chiedo sempre di innalzare il livello perché ci sono le occasioni per alzare l’asticella – dice Lewis in un’intervista pubblicata da ‘Marca’ -. E credo che, pur non avendo iniziato in modo perfetto, questa sia stata finora una delle mie stagioni più complete. E se tutto andrà secondo i miei piani sarà ancora più soddisfacente”.

fiducia — La svolta della stagione, per Hamilton, è arrivata dall’estate in poi, con 5 vittorie nelle ultime sei gare: “Mai avuta tutta questa fiducia nelle mie qualità, quando mi alzo ed esco di casa, la fiducia in me stesso è un milione di volte superiore a quella che avevo nel 2007: allora c’era insicurezza e una pressione che non capivo e che non mi faceva trovare il mio equilibrio”.


nobili decadute — Infine un pensiero a McLaren e Williams, nobili decadute: “È triste vedere quello che sta succedendo alla McLaren o alla Williams, un team con cui sono cresciuto davanti alla tv: è incredibile pensarla in fondo alla griglia dopo aver avuto gente come Mansell. E anche la McLaren, che è una famiglia per me, è in difficoltà da tempo. Spero che per entrambe ci sia una luce alla fine del tunnel”.

 Gasport 

© riproduzione riservata