I Monty Python in arrivo su Netflix

Era il maggio del 1969 quando cinque inglesi e un americano si sedettero al tavolo di un ristorante indiano di Londra per discutere del programma seriale che avrebbero dovuto creare per la BBC.
John Cleese, Michael Palin, Eric Idle, Terry Jones, Graham Chapman e lo yankee Terry Gilliam erano tutti d’accordo che l’approccio comico allo show sarebbe stato imprevedibile, aggressivo, irriverente e che avrebbe preso spunto dalla società del tempo. Il primo episodio di Monty Python’s Flying Circus andò in onda il 5 ottobre del 1969 e proseguì per quattro stagioni per un totale di 45 episodi.

Netflix ha stretto un accordo per ospitare sulla propria piattaforma molti dei lavori del gruppo fino alla reunion live del 2014 che ha fatto il tutto esaurito all’O2 Arena di Londra, intitolata Monty Python Live (mostly): One Down, Five to Go, autoironico riferimento a Chapman morto nel 1989 e a loro cinque sopravvissuti ma prossimi sulla lista. Si inizia il 15 aprile con gli episodi del sopracitato Il circo volante e con due dei loro memorabili film, Monty Python e il Sacro Graal e Brian di Nazareth. Sulla piattaforma on demand arriveranno in seguito anche i documentari The Meaning of Monty Python del 2013, uno speciale dietro le quinte del live show Monty Python: The Meaning of Live e Monty Python conquers America. Dovrebbe essere disponibili a un certo punto anche What About Dick? del solo Idle e le mini serie Monty Python’s Fliegender Zirkus e Monty Python’s Personal Best. Non è in elenco Il senso della vita.

Era il maggio del 1969 quando cinque inglesi e un americano si sedettero al tavolo di un ristorante indiano di Londra per discutere del programma seriale che avrebbero dovuto creare per la BBC. John Cleese, Michael Palin, Eric Idle, Terry Jones, Graham Chapman e lo yankee Terry Gilliam erano tutti d’accordo che l’approccio comico allo show sarebbe stato imprevedibile, aggressivo, irriverente e che avrebbe preso spunto dalla società del tempo. Il primo episodio di Monty Python’s Flying Circus andò in onda il 5 ottobre del 1969 e proseguì per quattro stagioni per un totale di 45 episodi.

Netflix ha stretto un accordo per ospitare sulla propria piattaforma molti dei lavori del gruppo fino alla reunion live del 2014 che ha fatto il tutto esaurito all’O2 Arena di Londra, intitolata Monty Python Live (mostly): One Down, Five to Go, autoironico riferimento a Chapman morto nel 1989 e a loro cinque sopravvissuti ma prossimi sulla lista. Si inizia il 15 aprile con gli episodi del sopracitato Il circo volante e con due dei loro memorabili film, Monty Python e il Sacro Graal e Brian di Nazareth. Sulla piattaforma on demand arriveranno in seguito anche i documentari The Meaning of Monty Python del 2013, uno speciale dietro le quinte del live show Monty Python: The Meaning of Live e Monty Python conquers America. Dovrebbe essere disponibili a un certo punto anche What About Dick? del solo Idle e le mini serie Monty Python’s Fliegender Zirkus e Monty Python’s Personal Best. Non è in elenco Il senso della vita.