Il meccanico investito “Grazie del supporto”


‘); }

La nottata è passata e con lei la paura. Francesco Cigarini, il meccanico della Ferrari investito da Raikkonen nel concitato pit stop del GP del Bahrain in cui ha riportato la frattura di tibia e perone, è stato operato all’ospedale di Manama e si è mostrato sorridente in una foto che lui stesso ha postato su Instagram.

dopo la paura — “L’operazione è andata bene. Voglio ringraziare tutte le persone che hanno chiesto di me e si sono preoccupate. Solo un grande GRAZIE. Abbracci”, il suo saluto, in italiano e inglese, volto a tranquillizzare tutti. Un’immagine rasserenante che tranquillizza dopo i terribili momenti di tensione vissuti in pista al 36° giro: Kimi si ferma per la seconda sosta e riparte al verde, ma con la gomma posteriore sinistra che non era stata ancora sostituita e investendo così l’incolpevole Francesco Cigarini. Ritiro per il finlandese, fermo in corsia box, e frattura alla gamba sinistra per il meccanico che, portato prima al centro medico e poi all’ospedale di Manama ha ricevuto la solidarietà di Marchionne e la visita, in serata, di Arrivabene.


il pensiero di seb — Anche il vincitore Vettel ha avuto un pensiero per il meccanico subito dopo il suo splendido successo: “Vincere in questo modo ha un sapore speciale – ha detto a caldo Seb -, ma soffriamo per Francesco che si è fatto male al cambio gomme: speriamo possa riprendersi presto, qualsiasi altra cosa viene dopo”. La foto di ringraziamento di Cigarini è diretta anche a lui.

 Gasport 

© riproduzione riservata