Il trailer di Pass Over, spettacolo teatrale ripreso da Spike Lee

Le piattaforme di streaming non danno solo la possibilità di vedere film e serie tv, ma anche, fortunatamente, pièce teatrali che non avremmo altrimenti modo di vedere. E’ il caso di Pass Over, acclamata pièce teatrale di Antoinette Nwandu, che vede protagonisti due ragazzi di colore in quella che è una variante black e contemporanea di Aspettando Godot di Samuel Beckett. I nostri Vladimiro ed Estragone, stavolta,  sono Moses e Kitch, e devono vedersela anche con la brutalità della polizia.

Una pièce dunque molto attuale, che Spike Lee ha filmato durante una rappresentazione allo Steppenwolf Theatre di Chicago, e di cui è appena uscito un trailer, che mostra anche i volti attenti del pubblico, oltre a comunicare tutta l’intensità di questo dramma, che Amazon metterà a disposizione dei suoi abbonati Prime dal 20 aprile.

Jon Michael Hill e Julian Parker sono i due ragazzi, mentre Blake De Long è il poliziotto e Ryan Hallahan il misterioso visitatore.

La rappresentazione teatrale è diretta da Danya Taymor, nipote della regista Julie Taymor, e il film di Lee è stato presentato con successo al Sundance Film Festival.

Questa la trama:

Moses e Kitch, due giovani neri, chiacchierano per passare il tempo in una lunga e oziosa giornata, ad un angolo di strada di Chicago. Periodicamente sono occupati a schivare pallottole e visitati da uno sconosciuto brillante ma  di cattivo auspicio e da un poliziotto apertamente ostile, Moses e Kitch contano sulle loro chiacchiere per arrivare in fondo a un giorno che è la disperata ripetizione di ogni altro giorno, anche mentre continuano a sognare la loro liberazione.