Inter, Keita arriva stasera Può farcela per il Sassuolo

Keita Baldé arriva stasera a Milano. Afp

Keita Baldé arriva stasera a Milano. Afp

‘); }

Da qualche giorno non c’erano più dubbi, ma adesso è davvero tutto fatto. Solo le visite mediche e le firme separano Keita Baldé dal diventare un giocatore dell’Inter. Il senegalese è atteso già in serata a Milano, nella giornate di domani diventerà ufficialmente nerazzurro, in prestito con diritto di riscatto. Da martedì sarà a disposizione di Spalletti: ha già fatto la preparazione con il Monaco, con cui ha giocato anche il secondo tempo della Supercoppa francese (ha invece saltato il debutto in Ligue 1 perché la trattativa era già in “dirittura”). Il tecnico valuterà la forma del giocatore, ma ci sono i tempi tecnici anche perché sia a disposizione per la prima di campionato, domenica.

E candreva? — Keita, passato la scorsa estate dalla Lazio al club del Principato per 30 milioni, arriva in nerazzurro con un prestito oneroso di 5-6 milioni e un diritto di riscatto fissato a 30. Il giocatore firmerà un contratto che lo legherà all’Inter fino al 2023 (1 anno di prestito +4 di contratto). Il senegalese aggiunge una risorsa importante all’attacco dell’Inter, potendo ricoprire praticamente tutti i ruoli del settore avanzato (esterno sulle due fasce e falso centravanti). Inizialmente l’affare sembrava legato all’approdo di Candreva a Montecarlo, poi le due cose sono state svincolate: l’azzurro al momento sembra più propenso al no ai monegaschi, ma c’è tempo fino al 31 agosto.