Inter, stretta Nico Gonzalez Altro colpo dall’Argentina?

Non solo Lautaro Martinez. L’Inter può piazzare un nuovo colpo pescando dalla nuova gioventù argentina: il d.s. nerazzurro Piero Ausilio sta provando a stringere per l’attaccante classe 1998 dell’Argentinos Juniors Nicolas Gonzalez, detto semplicemente Nico. Il nome di Gonzalez è da almeno un anno sul taccuino di Ausilio: l’Inter lo ha seguito per tutta l’ultima stagione, e adesso il corteggiamento potrebbe concludersi a luglio con un volo di sola andata per Milano. L’Argentinos Juniors chiede per il suo cartellino una decina di milioni, l’Inter (che ha già in cassa il gradimento del calciatore) potrebbe presto avvicinarsi.

‘); }

la scheda — Ma chi è Nico Gonzalez? A livello internazionale è ancora poco conosciuto dal grande pubblico, anche se sulle sue tracce si è mosso di recente, con un sondaggio, anche il Paris Saint Germain. Classe 1998, è un attaccante centrale di professione: forte fisicamente, piede sinistro, dotato di discreta tecnica ed è uno che vede con continuità la porta. Punta centrale sì, ma all’occorrenza può adattarsi come esterno. Primi passi nel Semillero del Mundo, è cresciuto nelle giovanili dell’Argentinos Juniors dove è arrivato nel 2005 facendo tutta la trafila. Ha esordito il 28 agosto 2016 in prima squadra e alla prima stagione ha collezionato 20 presenze e 4 gol (a 18 anni), mentre nel campionato appena concluso ha siglato 7 gol in 22 presenze.


 Gasport 

© riproduzione riservata