Jake Gyllenhaal sarà il protagonista di Welcome to Vienna, tratto dal libro di Kevin Wignall

A

La Focus Features ha acquistato i diritti del libro di prossima pubblicazione To Die in Vienna, scritto da Kevin Wignall, e lo trasformerà nel film Welcome to Vienna che vedrà protagonista Jake Gyllenhaal. L’attore produrrà anche il progetto con la sua compagnia Nine Stories

Il libro arriverà nelle maggiori librerie degli Stati Uniti il prossimo giugno grazie alla casa editrice Thomas & Mercer. A quanto pare la storia principale verte sul senso di paranoia che ha caratterizzato capolavori degli anni ’70 come ad esempio La conversazione di Francis Ford Coppola. Gyllenhaal interpreterà infatti Freddie Makin, un esperto di sorveglianza che per un anno ha spiato e intercettato Jiang Cheng, accademico che vive a Vienna. Quando l’uomo diventa bersaglio di un assassino che si infiltra a casa sua e tenta di ucciderlo, ecco che capisce di essere suo malgrado coinvolto in un complotto più grande di lui, probabilmente organizzato dalla CIA, e probabilmente ha visto o sentito qualcosa che non doveva. Quando anche Cheng scompare, ecco che Freddie deve fuggire e sperare che chi lo sta braccando non scopra cosa il suo passato nasconde…

La Nine Stories ha prodotto tra gli altri film Stronger di David Gordon Green e Wildlife, esordio alla regia di Paul Dano, entrambi con Gyllenhaal come protagonista.