Kim Rossi Stuart e Jasmine Trinca star del Festival di Lecce

Ancora ospiti di primo piano, e di indiscusso talento, al Festival del Cinema Europeo di Lecce, che si terrà dal 9 al 14 aprile e che ha già annunciato la presenza di Michael Winterbottom e di Ildikò Eyendi, che incontreranno il pubblico e riceveranno l’Ulivo d’Oro alla Carriera.

A presentare una selezione dei loro film e a parlare della propria carriera saranno Kim Rossi Stuart e Jasmine Trinca, che andranno così a rappresentare la sezione “Protagonisti del Cinema Italiano”.

Il primo accompagnerà nella cittadina pugliese i suoi due film da regista Anche libero va bene e Tommaso, oltre a Il ragazzo dal kimono d’oro, Cuore cattivo, Senza pelle, Le chiavi di casa, Romanzo criminale, Piano solo, Questione di cuore e Vallanzasca – Gli angeli del male.

Reduce dalla vittoria del David di Donatello per la migliore attrice protagonista, la seconda poterà invece in Salento Fortunata e Nessuno si salva da solo, entrambi diretti da Sergio Castellitto, e poi La stanza del figlio, La meglio gioventù, Il grande sogno, L’Apollonide – souvenir de la maison close, Un giorno devi andare, Miele, Une autre vie e The Gunman.

Se la giornata di Kim Rossi Stuart sarà giovedì 12 aprile, per Jasmine Trinca dovremo aspettare il 14 aprile.

I due attori hanno lavorato fianco a fianco in diverse occasioni, a cominciare da Romanzo Criminale, in cui lui era il Freddo e lei la sua fidanzata Roberta. Insieme anche in Piano, solo, hanno diviso il set di Maraviglioso Boccaccio di Paolo e Vittorio Taviani, e quando Rossi Stuart ha diretto Tommaso, ha chiamato la Trinca a interpretare la fidanzata da cui il suo personaggio si fa lasciare.

Realizzato dalla Fondazione Apulia Film Commission e dalla Regione Puglia con risorse del Patto per la Puglia (FSC), il Festival del Cinema Europeo è ideato e organizzato dall’Associazione Culturale “Art Promotion” con il sostegno del Comune di Lecce e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo-Direzione Generale Cinema.