La reunion di Dawson’s Creek: Ecco dove sarebbero oggi Dawson, Joey e Pacey

Nel nostro ultimo contenuto dedicato alla reunion del cast di Dawson’s Creek in occasione del 20° anniversario, resa possibile dalla rivista Entertainment Weekly, abbiamo riportato le parole piuttosto chiare dell’ideatore Kevin Williamson sulla possibilità di un revival dell’amato teen drama di fine Anni ’90. Tuttavia, il fatto che lo sceneggiatore non sia interessato a una simile possibilità – perché la serie originale “era me che esprimevo me stesso in quel momento della vita” – non significa che lo stesso non abbia mai pensato a cosa potrebbero stare facendo i suoi personaggi dopo tutti questi anni.

Nel finale della serie avevamo visto Dawson (James Van Der Beek) realizzare il sogno di una vita come affermato regista di Hollywood, mentre gli amici Joey (Katie Holmes) e Pacey (Joshua Jackson) facevano coppia a New York. Più triste era stato l’ultimo atto della storia di Jen (Michelle Williams), morta a causa di un male al cuore dopo essere diventata madre. Scelte che non rispecchiavano perfettamente la visione di Williamson, nelle ultime stagioni coinvolto in misura minore nella serie, la quale si scopre ora essere addirittura più cupa. “Sono un uomo pieno di conflitti e avrei voluto, ovviamente, mostrarne qualcuno”, ha raccontato. “Penso che Dawson sia diventato una specie di Spielberg, e che tutti i suoi sogni si siano realizzati. Ma penso siano poi andati in frantumi. Caduti a pezzi. Credo non abbia mai trovato davvero l’amore, e ora sia sul punto di cambiare tutta la sua vita e trovare l’unica cosa che le darebbe un senso”.

Per quanto riguarda Joey e Pacey, “penso si siano sposati” ha continuato. “Penso abbiano messo su famiglia, che ci fossero dei problemi e abbiano divorziato. Credo che ora le cose non siano delle migliori. Ma c’è ancora qualcosa tra loro che li costringe a stare insieme e crescere i loro figli. Mentre cercano la felicità con qualcun altro, continuano a tornare l’uno dall’altra. Non riescono a fermare quella cosa magica che c’è tra loro e quel legame che hanno. Penso vorremmo vederli di nuovo innamorati come adulti di mezz’età”.