Laguna Seca, Rea spaziale Trionfa anche in gara 2

Jonathan Rea in azione

Jonathan Rea in azione

‘); }

Otto giri per chiarire anche in gara due di essere il numero uno. Jonathan Rea ha trionfato nel Gp di Laguna Seca trionfando anche nella manche di domenica. Per lui è la vittoria numero 62.

intruppato — Partito intruppato nelle prime battute, il britannico della Kawasaki ha risucchiato tutti gli avversari e ha saltato in serie Fores, Lowes, Melandri, Davies e Van der Mark. Peccato proprio per Marco Melandri, scivolato pochi giri dopo essere stato passato dal leader iridato. Rea ha poi allungato e vinto agevolmente davanti a Davies (Ducati) e Laverty (Aprilia). Quarto e quinto posto per le Yamaha di Lowes e Van der Mark.


così gara 1 — In gara uno festa di Rea per battezzare il rinnovo biennale con la Kawasaki. In soli otto giri il britannico ha messo le cose in chiaro con Davies ed è andato a dominare la corsa. La Yamaha ha piazzato Lowes sul podio davanti a Laverty su Aprilia. Quinto posto per Melandri.

 Gasport 

© riproduzione riservata