Lakeith Stanfield entra nel cast di Knives Out che sarà diretto da Rian Johnson

Dopo Daniel Craig e Chris Evans il murder-mistery Knives Out che Rian Johnson si appresta a realizzare vedrà nel proprio cast anche il talentuoso Lakeith Stanfield. L’autore di Bric e Looper ha scritto la sceneggiatura di quello che dovrebbe essere a tutti gli effetti un giallo in cui il pubblico dovrà scoprire chi è l’assassino. Grande fan della letteratura di Agatha Christie, Johnson stava pensando di girare Knives Out da circa un decennio.

Come noto Craig ha deciso di parteciparvi dopo che il nuovo progetto riguardante James Bond ha visto l’allontanamento definitivo del regista Danny Boyle. Le riprese di Knives Out dovrebbero infatti cominciare il prossimo mese e terminare in tempo per permettere a Craig di iniziare la lavorazione del venticinquesimo film dedicato all’agente segreto portato per primo la cinema da Sean Connery.

Lakeith Stanfield è davvero uno dei migliori attori della sua generazione, soprattutto quando si tratta di lavorare sui toni del surreale o del grottesco: lo conferma Atlanta, la serie TV di culto che lo ha lanciato. Lo confermano anche le apparizioni cinematografiche in Get Out e Sorry to Bother You, altro piccolo cult-movie ancora inedito in Italia di cui è protagonista insieme a Tessa Thompson e Armie Hammer. Prossimamente vedremo Stanfield anche in Quello che non uccide di Fede Alvarez e Uncut Gems, insieme ad Adam Sandler.