Lewis: “La Ferrari non fa squadra? Non mi agevola”

Lewis Hamilton coi fan a Singapore. Afp

Lewis Hamilton coi fan a Singapore. Afp

‘); }

“Io favorito dal mancato gioco di squadra in Ferrari? Non so se sia così, ma non ha a che vedere con me e non vedo come questo possa rendere la mia vita più semplice”. Ha risposto in modo un po’ stizzito Lewis Hamilton nel corso della conferenza stampa piloti di Singapore. Il leader iridato ha sminuito quanto visto a Monza, con Kimi Raikkonen che non avrebbe per niente agevolato Sebastian Vettel rispetto a quanto invece Valtteri Bottas ultimamente fa con lui.

posizioni — “Kimi ha aiutato meno Vettel di quanto ha fatto Bottas con me? Se guardiamo le gare dipende dalle posizioni, Bottas è stato nelle condizioni di aiutarmi in tante condizioni e magari per la Ferrari non è stato lo stesso” ha aggiunto. “In Ferrari sono liberi di lottare e questo dovrebbe aiutarmi? Non vedo come potrebbe perché oltre a Seb dovrei comunque lottare con lui (indicando Kimi seduto al suo fianco; n.d.r.)”.


30 punti — Per quanto riguarda il weekend è noto che Singapore sia un circuito che dovrebbe favorire più il Cavallino, ma Lewis è carico, non solo grazie ai 30 punti di vantaggio su Vettel: “Non arrivo mai ai GP con aspettative particolari, voglio dare il massimo e fare anche meglio delle ultime gare dove siamo stati straordinari e vogliamo continuare così. Il vantaggio di 30 punti è un fattore? Onestamente non ci penso e non c’è motivo di cambiare approccio, sarà uguale e lo manterrò il più a lungo possibile, sappiamo che avremo gare dure davanti, sarà dura battere le Ferrari e tenere il loro passo”.

moda e viaggi — Gli chiedono anche della sua movimentata settimana, con gli impegni mondani a New York. Non potrebbero togliere concentrazione in vista della sfida iridata? “Se è un azzardo per il titolo mettere insieme tutte queste cose? No, traggo molta energia dal fare cose diverse e i risultati lo dimostrano, quest’anno ho anche viaggiato meno che in passato”.

 Gasport 

© riproduzione riservata