L’Inter ribalta la Fiorentina Il Viareggio è nerazzurro

Getty Images

Getty Images

‘); }

Un’Inter rimaneggiata per le numerose assenze per infortunio e per le convocazioni nelle nazionali giovanili rimonta la Fiorentina e porta a casa la Viareggio Cup numero otto. Belkheir a dieci minuti dalla fine e Vergani in avvio di primo tempo supplementare sono la risposta nerazzurra alla rete di Sottil dopo 25 secondi dal calcio d’inizio della ripresa.

la decide il più giovane — La squadra di Bigica comincia meglio, crea gioco e mette in difficoltà l’Inter che esce alla distanza, spreca diverse occasioni da gol ma non sblocca la partita. In avvio di ripresa la rete che cambia il match. Sottil si fa trovare pronto al centro dell’area e finalizza il cross basso di Maganjic. I nerazzurri di Vecchi non ci stanno, reagiscono d’orgoglio e impensieriscono a più riprese Ghidotti. Fino a quando Belkheir, entrato all’inizio del secondo tempo, rimette la gara in parità a dieci minuti dalla fine. L’Inter prova il forcing, ma al 90′ il punteggio è 1-1. Si va ai supplementari e dopo 6 minuti il neo entrato Vergani (classe 2001, il più giovane in campo) completa la rimonta nerazzurra, con la Fiorentina che resta in dieci per l’espulsione di Pinto nei secondi finali del primo supplementare.


A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO

 Carlo Morizio 

© riproduzione riservata