Lorenzo contro Dovizioso “È invidioso e opportunista”

Jorge Lorenzo domani all’alba in Malesia non correrà. Prima delle qualifiche ha dato forfait: il polso a cui è stato operato a seguito della caduta in Thailandia non è ancora a posto. Non una decisione così semplice, visto che si tratta della terzo GP di assenza, cosa che avrebbe potuto far scattare la decurtazione dello stipendio. Problema risolto con un accordo tra il pilota e la Ducati, come ha spiegato il direttore sportivo Paolo Ciabatti. Così domani al via a Sepang ci sarà Michele Pirro. Situazione apparentemente tranquilla, se non ci fosse stata una dichiarazione di Andrea Dovizioso che ha azionato il detonatore. A precisa domanda sulla defezione del compagno, Dovizioso ha risposto: “Non so i dettagli. Sono situazioni un po’ strane, in generale. Situazioni che capitano spesso in Ducati o con certi piloti…”.
“Sono parole sibilline”, lo ha incalzato l’intervistatore. “Le lascio così – ha ribattuto Dovi – non è un problema mio”.

‘); }

Reazione jorge — Lorenzo l’ha presa malissimo. Con un primo tweet…


E poi ancora, questa volta in spagnolo: “Un compagno esemplare. Tu lo applaudi sotto al podio quando vince.. E sì, non dà la sua opinione, non è un problema suo”.

Non contento, Lorenzo ha rincarato commentando alcuni tweet arrivati a suo supporto. E ogni commento è stato una scudisciata.