Mary Elizabeth Winstead entra ufficialmente nel cast di Birds of Prey

Mary Elizabeth Winstead (10 Cloverfield Lane, Fargo in TV) e Jurnee Smollett-Bell (le due serie di culto Friday Night Lights e Underground) sono entrate nel cast del cinecomic tutto al femminile Birds of Prey. Da assolute protagoniste. La prima infatti avrà il ruolo di Huntress, la seconda quello di Black Canary.

Nelle sue prime apparizioni sui fumetti DC Huntress aveva l’identità di Helena Wayne, figlia di Bruce/Batman e di Selina/Catwoman. In seguito poi si è “trasformata” in  Helena Bertinelli, figlia di un boss criminale. Allo stesso modo anche Black Canary, al secolo Dinah Drake/Dinah Laurel Lance, ha cambiato fisionomia nel corso delle sue apparizioni: prima non aveva alcun potere mentre pian piano ha iniziato a sviluppare un’estrema competenza nelle arti marziali. 

Come noto protagonista di Birds of Prey sarà Margot Robbie, che riprenderà il ruolo di Harley Quinn già interpretato in Suicide Squad. A scrivere il film sarà  Christina Hodson (Bumblebee), la quale sceneggierà anche il prossimo Batgirl dopo l’abbandono di Joss Whedon. Dei molti altri progetti della DC annunciati oltre Birds of Prey quello che appare al momento il più sicuro di essere realizzato è Suicide Squad 2 che sarà diretto da Gavin O’Connor, mentre Gotham City Sirens di David Ayer e Harley Quinn vs. The Joker di Glenn Ficarra e John Requa sembrano meno sicuri di ottenere la sperata luce verde…