Milan, allarme per il Pipita Per Empoli pronto Cutrone

Gonzalo Higuain, 30 anni. Alla prima stagione al Milan, vanta tre gol in rossonero, due in campionato e uno in Europa League

Gonzalo Higuain, 30 anni. Alla prima stagione al Milan, vanta tre gol in rossonero, due in campionato e uno in Europa League

‘); }

Brutto guaio per Rino Gattuso alla vigilia della trasferta a Empoli, che vede i rossoneri costretti a vincere, in virtù degli ultimi risultati in campionato. Gonzalo Higuain ha riportato un problema al flessore e ora la sua presenza in campo domani sera “è da valutare”. Il Pipita ha un problema a una vecchia cicatrice su un muscolo, che evidentemente si è un po’ riaperta. Prova ancora domani, ma è ovviamente a serio rischio. Si scalda dunque Patrick Cutrone, anche lui appena rientrato da un problema alla caviglia durante gli impegni con l’Under 21. Situazione delicata per il Milan, che ha nel Pipita il suo faro: Higuain è diventato sempre più centrale nelle dinamiche del gioco rossonero e perderlo in questo momento della stagione sarebbe un danno non indifferente. Per questo motivo la cautela è d’obbligo ed è probabile che Gattuso, per quanto gli costi privarsi di Gonzalo, non lo rischierà in una trasferta dal coefficiente tecnico sulla carta non troppo elevato.

infermeria — Oltre ai problemi legati al centravanti, Gattuso deve fare i conti con la retroguardia, ancora monca del suo esterno pregiato, Conti, e soprattutto, del grande affare dell’estate: Caldara finora è rimasto ai margini in campionato e ora, dopo aver disputato la prima gara ufficiale in rossonero in Europa League contro il Dudelange, prestazione fatta di luci e ombre, resta ancora fuori per domani contro l’Empoli.


 Lorenzo Freschi  

© riproduzione riservata