Milan, Conti si ferma ancora È il ginocchio già operato

Non c’è pace per il milanista Andrea Conti. Appena rientrato dopo oltre sei mesi di stop, il terzino rossonero durante l’allenamento di questa mattina si è procurato un nuovo infortunio allo stesso ginocchio sinistro operato a settembre per la ricostruzione del legamento crociato anteriore. Conti è stato subito portato in una clinica per sostenere esami e chiarire entità del nuovo problema e tempi di recupero. Il difensore era stato convocato per la prima volta dopo sei mesi in occasione della partita contro il Chievo, prima della sosta, e probabilmente avrebbe giocato nel fine settimana con la Primavera, ma ora si teme un nuovo lungo stop.