Milito, Zanetti e Moratti A Trento l’Inter del Triplete

Diego Milito esulta nella finale col Bayern. Ansa

Diego Milito esulta nella finale col Bayern. Ansa

‘); }

Massimo Moratti ha risposto subito presente. Ma accanto al presidente di allora, a Marco Tronchetti Provera e a capitan Zanetti non poteva mancare chi – a suon di gol, 30 – ha di fatto messo la firma decisiva sulla conquista dello Scudetto, della Coppa Italia e soprattutto della Champions League in quella storica stagione 2009-2010. Venerdì 12 alle 17.30, all’Auditorium Santa Chiara di Trento, ci sarà quindi anche Diego Milito a far rivivere quelle indimenticabili emozioni dell’Inter del Triplete. Proprio lui, l’uomo del gol decisivo in finale di Coppa Italia contro la Roma (5 maggio 2010), dell’1-0 contro il Siena che valse lo Scudetto (16 maggio) e della doppietta contro il Bayern (22 maggio) che regalò la Champions League e – di fatto – lo storico Triplete nerazzurro. Un evento di primissimo livello all’interno di un contesto di primissimo livello. Un’occasione unica per poter ascoltare e vedere insieme i protagonisti di una cavalcata finita sui libri della storia calcistica.


 Giulia Guglielmi 

© riproduzione riservata