NBA, Gallinari: “Forse venerdì torno in campo”


Vedi Tutte




NBA
NBA, Gallinari:
© AP

L’azzurro ha parlato dei progressi riguardanti l’infortunio alla mano anticipando che potrebbe fare il suo rientro in campo contro Portland

ROMA – Ai box da fine febbraio per una frattura alla mano destra, Danilo Gallinari non vede l’ora di poter tornare in campo per poter dare un aiuto concreto ai suoi Los Angeles Clippers per cercare di  aiutarli ad agguantare in extremis un posto ai playoff. il recupero però sta andando un po’ a rilento perché la mano è ancora dolorante, per questo il Gallo vuole prendersi ancora qualche giorno per dedicarlo alle terapie e provare magari a rientrare nella notte tra venerdì. Ad ammetterlo ai microfoni di Sky Sport è stato proprio l’azzurro: «Spero di poter giocare qualche minuto contro Portland. La mano non è ancora completamente a posto e quindi dobbiamo vedere come reinserirmi pian piano in queste prossime partite. La franchigia mi ha chiesto di provare a stringere i denti e quindi cercheremo di accontentarla».

TENACIA – Nonostante l’emergenza infortunati (stanotte si è fatto male di nuovo anche Teodosic), la squadra comunque non molla e questo è un aspetto che anche allo stesso Gallinari fa ovviamente molto piacere: «Questa squadra è incredibile perché da inizio anno lotta contro gli infortuni e tante difficoltà e lo fa senza mai mollare,. Questo ci sta premiando perché nonostante tutto siamo ancora in corsa per i playoff. Come detto io non sono al 100% ma voglio cercare di essere utile in questa volata finale». 

`); } if (conf==”www.corrieredellosport.it/home”) { //posizionimento dinamico var target = null; var sideList = $(“.sidebar > .photonews-list”); //prima sidebar news if (sideList.length>2) target = sideList[1]; else target = sideList[0]; $(target).after(“); } else { //posizionimento in base all’include $(“#ligatus_adv”).attr(“id”,ligDivId); } if (document.location.search.indexOf(“ligatusShow”)>=0) { $(“#”+ligDivId).css({‘width’:’300px’, ‘min-height’:’200px’,’background-color’:’#ADFF2F’}); } $.getScript( ligScript, function() { console.log(“adv: ligatus script loaded #”+ligDivId+” [“+ligScript+”]”); }); }

‘); var target = ‘#videoplayer_’+a_first.data(“target”); var image = a_first.data(“image”); var width = 306; var height = 250; var autoplay = true; //a_first.data(“autoplay”); var autoplayOnScroll = false; var closeable = a_first.data(“closeable”); var position = “sidebar”; var share_link = a_first.data(“share_link”); var timesInitialized = 0; // recently added var urlVideo = a_first.data(“file”).replace(“/downloads”, “”); //console.log(“[urlVideo] ” + urlVideo); var conf = { file: “”, file_id: content_id, share_link: share_link, streamer: “”, image: image, logo: null, full: false, wSize: width, hSize: height, autostart: true, autoplay:autoplay, autoplayOnScroll:autoplayOnScroll, pos: position }; var callPlayer = function(conf,target) { $(function() { if(conf.file_id > 9934887) { getSWFPlayerCDN(conf).write(target); } else { getSWFPlayer(conf).write(target); } }); } if (urlVideo != “” && typeof urlVideo != “undefined”) { var infomedia = urlVideo.match(/^([a-z]{4}:\/\/[a-z\.]+\/[a-z\-]+)(\/.*)/); conf.streamer = infomedia[1]; conf.file = infomedia[2]; callPlayer(conf,target); } else { $.get(getContentMedia, function(response) { var infomedia = response.match(/^([a-z]{4}:\/\/[a-z\.]+\/[a-z\-]+)(\/.*)/); if (typeof infomedia != “undefined”) { conf.streamer = infomedia[1]; conf.file = infomedia[2]; callPlayer(conf,target); }//infomedia });//getContentMedia } //console.log(“[boxVideo] streamer ” + conf.streamer);
//console.log(“[boxVideo] contentMediaUrl ” + conf.file); });//dyna
}//cT

Tutte le notizie di Serie A