NBA, Towns rinnova con i Timberwolves

ROMA – Mentre Jimmy Butler sembra sempre più lontano dal Minnesota, i Timberwolves si assicurano la permanenza in squadra di un altro pezzo da novanta come Karl-Anthony Towns. Il lungo formatosi a Kentucky University e chiamato dai T-Wolves con la prima chiamata assoluta al draft del 2016 è reduce da un’annata personalmente più che positiva dal punto di vista personale visti i 21.3 punti e 12.3 rimbalzi portati messi a  segno di media ed ha trovato in queste ore l’accordo per firmare un rinnovo di durata quinquennale che gli frutterà complessivamente 190 milioni di dollari. A confermare la permanenza in maglia T-Wolves è stato questa notte lo stesso Towns che su Twitter ha “cinguettato” un eloquente “altri 5” riferito ovviamente agli anni del suo nuovo e assai remunerativo contratto.