NBA, Tyronn Lue: “Dovremo giocare con molta intensità”

NBA
NBA, Tyronn Lue:
© AP

Il coach dei Cavs ha parlato a due giorni dall’inizio dei playoff

ROMA – A quarantotto ore dall’inizio dei playoff in cui i Cleveland Cavaliers affronteranno gli Indiana Pacers, coach Tyronn Lue ha fatto un punto della situazione della squadra di cui è tornato ad essere il comandante a tutti gli effetti, dopo aver risolto brillantemente tutti i problemi fisici che lo hanno tenuto lontano dalla panchina per ben nove partite. Tra i primi temi affrontati da Lue ci sono le rotazioni che dovrebbero comprendere dieci giocatori e non nove come accaduto in anni passati: «Sostanzialmente le rotazioni in queste situazioni comprendono giocatori ma credo che noi ne utilizzeremo dieci».

INTENSITÀ – Tra i cardini attorno a cui dovrá imperniarsi il gioco dei Cavs nella postseason ci sono  anche, ovviamente, la grinta difensiva e una forte intensità su entrambi i lati del campo che non dovrà mai mancare: «Credo che in difesa i ragazzi dovranno parlare con costanza e forte per garantire ai compagni le giuste coperture con buon anticipo. Sarà fondamentale essere tutti sulla stessa lunghezza d’onda.  Dovremmo cercare sempre di competere e soprattutto giocare con grande intensità. Il miglior modo per cominciare i playaoff è farlo con grande intensità, cercando canestri facili, rubando palloni e combattendo. I tifosi aprezzano molto questo e in più ti motiva e ti aiuta a cominciare cominciare con il piede giusto».