NBA, Tyronn Lue è tornato: “Mi sentivo arrugginito”


Vedi Tutte




NBA
NBA, Tyronn Lue è tornato:
© AP

Il coach dei Cavs ha riassaporato il gusto di sedersi in panchina dopo nove gare di stop dovute ai problemi fisici accusati

ROMA – I problemi di salute che lo hanno costretto a fermarsi e lo hanno tenuto lontano dalla panchina per nove partite sembrano oramai uno spiacevole ma lontano ricordo per Tyronn Lue che questa notte è tornato sulla panchina dei Cavs per riprendere gradualmente la sua attività e li ha condotti al successo per 119-115 contro i Washington Wizards al termine di un match a dir poco emozionante in cui Cleveland ha saputo recuperare persino 16 lunghezze di svantaggio in circa sei minuti. A fine gara poi, Lue ha faticato a trattenere la gioia di essere tornato assieme ai suoi ragazzi: «A fine gara – ha scherzato il coach dei Cavs – ho ringraziato i miei ragazzi per avermi salvato. Questa prima partita è stata davvero dura. Non avevamo un playmaker e io, non avendo potuto lavorare con i ragazzi, in certe situazioni non sapevo quale chiamata fare e quindi ho dovuto un po’ improvvisare. la squadra però ha fatto un ottimo lavoro segnando 119 punti e riuscendo a portare a casa la vittoria. Avevamo qualche difficoltà di rotazione e oggettivamente io mi sentivo un po’ arrugginito». Battute a parte, quindi, i Cavs possono sorridere per aver ritrovato il comandante della loro nave proprio alle porte dei playoff in cui l’esperienza di Lue sarà fondamentale. 

`); } if (conf==”www.corrieredellosport.it/home”) { //posizionimento dinamico var target = null; var sideList = $(“.sidebar > .photonews-list”); //prima sidebar news if (sideList.length>2) target = sideList[1]; else target = sideList[0]; $(target).after(“); } else { //posizionimento in base all’include $(“#ligatus_adv”).attr(“id”,ligDivId); } if (document.location.search.indexOf(“ligatusShow”)>=0) { $(“#”+ligDivId).css({‘width’:’300px’, ‘min-height’:’200px’,’background-color’:’#ADFF2F’}); } $.getScript( ligScript, function() { console.log(“adv: ligatus script loaded #”+ligDivId+” [“+ligScript+”]”); }); }

‘); var target = ‘#videoplayer_’+a_first.data(“target”); var image = a_first.data(“image”); var width = 306; var height = 250; var autoplay = true; //a_first.data(“autoplay”); var autoplayOnScroll = false; var closeable = a_first.data(“closeable”); var position = “sidebar”; var share_link = a_first.data(“share_link”); var timesInitialized = 0; // recently added var urlVideo = a_first.data(“file”).replace(“/downloads”, “”); //console.log(“[urlVideo] ” + urlVideo); var conf = { file: “”, file_id: content_id, share_link: share_link, streamer: “”, image: image, logo: null, full: false, wSize: width, hSize: height, autostart: true, autoplay:autoplay, autoplayOnScroll:autoplayOnScroll, pos: position }; var callPlayer = function(conf,target) { $(function() { if(conf.file_id > 9934887) { getSWFPlayerCDN(conf).write(target); } else { getSWFPlayer(conf).write(target); } }); } if (urlVideo != “” && typeof urlVideo != “undefined”) { var infomedia = urlVideo.match(/^([a-z]{4}:\/\/[a-z\.]+\/[a-z\-]+)(\/.*)/); conf.streamer = infomedia[1]; conf.file = infomedia[2]; callPlayer(conf,target); } else { $.get(getContentMedia, function(response) { var infomedia = response.match(/^([a-z]{4}:\/\/[a-z\.]+\/[a-z\-]+)(\/.*)/); if (typeof infomedia != “undefined”) { conf.streamer = infomedia[1]; conf.file = infomedia[2]; callPlayer(conf,target); }//infomedia });//getContentMedia } //console.log(“[boxVideo] streamer ” + conf.streamer);
//console.log(“[boxVideo] contentMediaUrl ” + conf.file); });//dyna
}//cT

Tutte le notizie di Serie A